Mercoledì, 18 Gennaio 2017 17:12

LA CINA E IL "SI" AL NUOVO REGIME TIR

Nel 2017 inizierà una nuova tratta celere via camion dalla Cina verso l'Europa lungo la via della seta attraverso l'Asia Centrale, grazie all'adesione della Cina alla Convenzione TIR.

La convenzione TIR è un sistema di transito doganale internazionale applicato al trasporto di merci senza ricarico intermedio, tra un ufficio doganale di partenza e un ufficio doganale di destinazione, consentendo il trasporto di merci attraverso i confini internazionali senza il pagamento di diritti.

Il regime TIR può essere utilizzato solo nel caso in cui il transito inizi o si concluda in un paese extra EU.

Tale convenzione permette di sigillare le merci all'interno di scomparti di carico, permettendo di risparmiare tempo ai controlli doganali poichè il contenuto del TIR è descritto in un Carnet Tir (ciò permette alle Dogane, verificando il carnet e l'integrità dei sigilli di evitare l'ispezione fisica del contenuto; fatto salvo richieste e/o controlli specifici).

Al momento solo il 15% delle esportazioni cinesi viaggiano su gomma, quindi questa nuova iniziativa favorirà il trasporto dalla Cina all'Europa a mezzo camion con tempi di trasporto notevolmente ridotti, ma a costi sicuramente maggiori rispetto alle spedizioni via mare.

 

Pubblicato in Destinazioni e settori

Clienti e servizi

IFA offre servizi in grado di coprire in modo efficace qualsiasi necessità di trasporto via mare o via terra: dal macchinario completo all' hi-tech, dall'alimentare ai chimici.

IFA

IFA opera dal 1982 nel settore delle spedizioni internazionali, perseguendo da sempre una strategia aziendale che pone al centro del servizio lo sviluppo commerciale del cliente.

IFA International Forwarding Agent SRL | Via Cristoforo Colombo 6, 20066 Melzo (Milano) | tel. +39.02.95736765 - fax +39.02.95737443 | p.iva IT04804330159