Nell'area portuale Maasvlakte II del porto di Rotterdam è stato inaugurato il primo container terminal a emissioni zero e completamente automatizzato di proprietà della compagnia danese APM.

 

Pubblicato in Destinazioni e settori
Mercoledì, 12 Giugno 2013 09:08

CMA-CGM: UA NAVE CHIAMTA "JULES VERNE"

La Cma-Cgm ha finalmente lanciato il suo nuovo cavallo di battaglia,
la nave portacontainers Jules Verne.
E' il terzo portacontainers della "serie" di Cma Cgm.
"La serie" è un progetto (realizzato dalla collaborazione della compagnia francese Cma Cgm e il cantiere coreano Samsung Heavy Industries,) che prevede la costruzione di 3 portacontainer dalle dimensioni mastodontiche al fine di aumentare ancora e considerevolmente la capacità della stiva.
Le navi protagoniste di questo progetto sono: Marco Polo, Alexander Von Humboldt e Jules Verne.
Quest'ultima è la più grande delle tre in navigazione con una capacità di 16.000 TEUs, lunga 396 metri e larga 54 metri sarà impiegata per il servizio FA1.
Il servizio FA1 (French Asia Line), partito il 5 Giugno è sviluppato tra Busan, Qingdao, Ningbo, Shanghai, Xiamen, Hong Kong, Chiwan, Yantian, Port Kelang, Suez e Malta, per proseguire la sua rotazione nel porto di Tangeri, Souththampton, Amburgo, Bremerhaven, Rotterdam, Zeebrugge, Le Havre, Malta, Suez, Khor Al Fakkan, Jeber Ali e Port Kelang, e terminando a Ningbo.
IFA - Internationa Farwarding Agent è già pronta ad imbarcare su questi nuovi giganti del mare.

Pubblicato in Destinazioni e settori
Martedì, 04 Giugno 2013 09:44

ROTTERDAM: IL PROGETTO MAASVLAKTE 2

Le opere infrastrutturali sono spesso accompagnate da grandi investimenti che sono diretta conseguenza di una visione di medio e lungo periodo.
Il Porto di Rotterdam ne è un esempio se si considera la realizzazione del progetto Maasvlakte 2.
L'obiettivo era di aumentare la capacità ricettiva aumentando l'area disponibile all'ingresso delle banchine determinando la leadeship di Rotterdam quale primo gateway dell'Europa.
Il 1 settembre 2008 l'allora sindaco Opstelten ha dato il via libera per la costruzione di Maasvlakte 2, un progetto mastodontico che richiederà l'utilizzo di 240 milioni di metri cubi di sabbia, consentendo la costruzione di una diga di 3,5 km con 7 milioni di tonnellate di roccia e 20.000 blocchi di cemento. Il porto dispone ora di ulteriori 700 ettari.
Interessante è la messa a disposizione della timeline  che dal sito del progetto rende disponibile il monitoraggio di tutte le fasi e gli obiettivi intermedi raggiunti.
La scelta dei partner logistici giusti e delle rotte che garantiscono oltre a costi contenuti anche livelli di servizio adeguati alle necessità dei propri clienti è sempre stata una scelta chiave nella strategia commerciale di IFA – International Forwarding Agent.
IFA da anni effettua esportazioni ed importazioni con scalo o transito per il Porto di Rotterdam valutando costantemente fattori critici ed condizioni di trasporto al fine di offrire il maggiore vantaggio competitivo ai propri clienti.

Pubblicato in Destinazioni e settori

Clienti e servizi

IFA offre servizi in grado di coprire in modo efficace qualsiasi necessità di trasporto via mare o via terra: dal macchinario completo all' hi-tech, dall'alimentare ai chimici.

IFA

IFA opera dal 1982 nel settore delle spedizioni internazionali, perseguendo da sempre una strategia aziendale che pone al centro del servizio lo sviluppo commerciale del cliente.

IFA International Forwarding Agent SRL | Via Cristoforo Colombo 6, 20066 Melzo (Milano) | tel. +39.02.95736765 - fax +39.02.95737443 | p.iva IT04804330159